logo

Vorrei avere un sito per il mio ristorante vendere online mettermi in mostra

CONDIZIONI PARTICOLARI DI WEB HOSTING



ARTICOLO 1: OGGETTO

Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche e finanziarie secondo cui I.C. si impegna a fornire servizi di hosting sulla propria piattaforma server per il servizio Internet del cliente.
Le condizioni particolari specificano le differenti opzioni d'abbonamento in vista della preparazione da parte di I.C. dello spazio sulla piattaforma riservato al cliente.
Il cliente riconosce espressamente che I.C. non partecipa in alcun modo, ai sensi del presente contratto, alla concezione, allo sviluppo ed alla realizzazione del sito internet del cliente nonchè dei suoi strumenti informatici di gestione e di amministrazione.

ARTICOLO 2: RISORSE

La piattaforma server di I.C. è accessibile al pubblico attraverso la rete internet per mezzo di stazioni ad essa collegate.
I.C. garantisce un accesso al sito web con condizioni di una frequenza ragionevole e un accesso alle e-mail con condizioni di utilizzo ragionevole.
Nell’ipotesi in cui l’accesso al servizio non dovesse essere mantenuto per motivi di traffico e/o consumi superiori alle capacità del servizio, le parti decideranno insieme delle modifiche tecniche e finanziarie delle condizioni di hosting del cliente. Nel caso in cui il cliente non voglia definire un nuovo piano hosting o servizio, ci riserviamo il diritto di sospendere, limitare o terminare il servizio del cliente senza nulla a pretendere dallo stesso.

ARTICOLO 3: SUPPORTO TECNICO

I.C. mette a disposizione del cliente un'assistenza tecnica nelle condizioni previste nelle condizioni generali di servizio.

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI
I.C. invia al cliente un’e-mail di conferma di apertura del servizio e gli mette a disposizione i codici di accesso allo spazio riservato al suo sito.
La data d’invio dei codici di hosting del sito indica la data iniziale alla quale la fatturazione prende effetto.
I.C. si impegna ad apportare tutta la diligenza e l'attenzione necessarie alla fornitura di un servizio di qualità.
I.C. si impegna a:
- Assicurare l'accesso al server 24 ore al giorno tutti i giorni dell'anno. In caso di interruzione del servizio, I.C. informerà prima il cliente con un anticipo ragionevole tramite e-mail, affinché il cliente possa organizzarsi. Intervenire rapidamente in caso di incidente.
- Assicurare la migliore manutenzione alla propria strumentazione.

ARTICOLO 5: RESPONSABILITÀ DI I.C.

I.C. si riserva il diritto di interrompere la connessione ad Internet dell’hosting noleggiato al Cliente, se questo costituisce un pericolo per il mantenimento della sicurezza della infrastruttura della S.C., in conseguenza ad una violazione del server, o in seguito alla scoperta di una criticità nella sicurezza del sistema, o alla necessità di aggiornamento del server, o ad un eccessivo consumo di risorse da parte del Cliente.
I.C. informerà preventivamente il Cliente, nella misura del possibile, con un preavviso ragionevole circa la natura e la durata dell'interruzione, affinchè il Cliente adotti le misure appropriate. I.C. si impegna a ristabilire la connessione al momento in cui gli interventi di correzione siano stati effettuati dal Cliente.
I.C. non potrà in alcun modo essere ritenuto responsabile del contenuto delle informazioni, del suono, del testo, delle immagini, elementi di forma, dati accessibili sui siti attestati sul server del Cliente, trasmessi o messi on-line dal Cliente.
I.C. non potrà essere ritenuto responsabile per l’inadempimento parziale o totale di un’obbligazione e/o per i guasti degli operatori delle reti di trasporto dati verso il mondo Internet, con particolare riferimento al suo o ai suoi fornitori di accesso.
I.C. non potrà essere ritenuto responsabile rispetto al cliente se il suo servizio sarà stato infettato da un virus.
I.C. non potrà essere ritenuto responsabile di un deliquio che abbia per origine un utilizzo sbagliato da parte del cliente.
Di conseguenza, I.C. consiglia al cliente di attivare un sistema di backup eseguito personalmente.

ARTICOLO 6 : OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

6.1 Il cliente si impegna a non alloggiare dei siti di prostituzione o a contenuto pedo-pornografico, razzista o illegale.
Parimenti, siti che abbiano dei link diretti verso siti di questo genere sono parimenti vietati sui server di S.C.
Allo stresso modo, è vietato l'hosting di siti sulle cui pagine siano presenti i connotati tipici del proselitismo, o considerati come rappresentativi di un rischio settario per lo Stato.
I.C. non permette l’utilizzo dei piani web hosting per applicazioni come browser-game o similari, DEM, e mailing list massive, in questo casi il servizio sara’ terminato immediatamente.
Si informa il cliente che le pubblicazioni che costituiscono opere dell'ingegno sono protette dalle norme nazionali ed internazionali sul diritto d'autore.
Il cliente assicura a I.C. di essere titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale relativamente a quanto contenuto su tutte le pagine collocate in hosting, cioè di tutti di diritti di riproduzione, rappresentazione e diffusione relativi al supporto internet, per una durata determinata in principio.
Inoltre vengono interdetti tutti i tipi di siti che permettono la condivisione di materiale pirata, warez, crack.
Il cliente agisce come entità indipendente e di conseguenza si assume singolarmente tutti i rischi ed i pericoli della sua attività. Il cliente è il solo responsabile dei servizi del suo sito internet, del contenuto delle informazioni trasmesse, diffuse o raccolte, del loro sfruttamento e del loro aggiornamento, così come di tutti i files ed in particolar modo i database. Il cliente si impegna a rispettare i diritti dei terzi, i diritti della personalità, i diritti di proprietà intellettuale dei terzi come i diritti d'autore, i diritti sui brevetti o sui marchi. Di conseguenza, I.C. non potrà essere ritenuto responsabile, a qualunque titolo, del contenuto delle informazioni trasmesse, diffuse o raccolte, del loro sfruttamento e del loro aggiornamento, così come di tutti i files ed in particolare dei database di indirizzi.
Di conseguenza, il cliente dichiara di accettare completamente gli obblighi legali che discendono dalla proprietà dei propri servizi. I.C. non potrà essere né sottoposto ad indagine né attaccato a tal riguardo, per qualsiasi ragione ed in particolare per la violazione delle leggi e dei regolamenti applicabili ai servizi del cliente. Il cliente dichiara di aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie in materia di diritti d'autore, in particolar modo dalle società di distribuzione dei diritti d'autore, che fossero richieste.
Il mancato rispetto da parte del cliente delle disposizioni sopra indicate - sia con riferimento al sito in hosting sulla piattaforma server di I.C. che con riferimento ad un reindirizzamento del suo dominio ad un sito di questo tipo – ed in particolare tutta l'attività espressamente vietata a partire dai server di I.C. e/o tutti i contenuti diffusi espressamente vietati sui server di I.C. e/o suscettibile di nocumento ai diritti di un terzo, comporterà il diritto in capo a I.C. di scollegare o di interrompere senza preavviso e senza preventiva costituzione in mora i servizi del cliente e di risolvere immediatamente ed in pieno diritto il contratto, senza pregiudizio alcuno al diritto in capo ad I.C. di pretendere tutti i danni-interessi. In quest'ipotesi, il cliente non potrà pretendere da I.C. alcun rimborso delle somme già versate.
Il cliente garantisce di mantenere I.C. indenne da ogni azione di rivendicazione da parte di terzi che sia legata al contenuto delle informazioni trasmesse, diffuse, riprodotte ed in particolar modo da quelle che derivano da una lesione ai diritti della personalità, ad un diritto di proprietà legato ad un brevetto, ad un marchio, a disegni e modelli, a dei diritti d'autore ovvero a quelle che derivano da un'attività di concorrenza sleale o parassitaria ovvero da una lesione all'ordine pubblico, alle regole di deontologia che disciplinano internet, al buon costume, al rispetto della vita privata (diritto all'immagine, segreto della corrispondenza...) od alle disposizioni del codice penale: a questo titolo, il cliente indennizzerà I.C. per tutte le spese, i costi e gli oneri che dovrà sopportare a seguito di tali fatti, comprese le spese e gli onorari dei consulenti legali di I.C. nel limite della ragionevolezza, anche a seguito di una sentenza non definitiva.
Il cliente si impegna a versare direttamente all'autore della lamentela tutte le somme che questo esigerà da I.C. Inoltre, su domanda di S.C., il cliente si impegna ad intervenire in tutti i procedimenti intentati contro I.C. così come a garantirla da tutte le condanne che le saranno inflitte per questo motivo.
Di conseguenza, il cliente si impegna a subentrare ad I.C. in tutte le rivendicazioni e/o procedure, qualunque ne sia la forma, l'oggetto o la natura che saranno intentate contro I.C. e che si collegheranno agli obblighi posti a carico del cliente a norma del presente contratto.
Il cliente, unico responsabile del contenuto del sito, si impegna ad assicurare a sue spese la difesa di I.C. nel caso in cui questa fosse oggetto di un'azione di rivendicazione relativa ai dati, alle informazioni, ai messaggi etc. che essa diffonde, nonché a farsi carico dell'indennizzo dovuto a titolo di ristoro della lesione eventualmente subita, a condizione di disporre di ogni libertà di transigere e di condurre la procedura.
Il cliente s’impegna ad attivare i mezzi di salvataggio necessari per la sicurezza della sua attività.

6.2 Utilizzo di SCRIPTS CGI/MYSQL

I.C. fornisce dei piani di hosting che permettono l'utilizzo di scripts CGI, PHP, MYSQL e di altri programmi eseguibili. Tali scripts utilizzano molte più risorse di sistema rispetto alle semplici pagine e le limitazioni sotto riportate si applicano quindi all'utilizzo di queste funzioni.
Il cliente ha la possibilità di creare ed eseguire i propri CGI, PHP e/o SQL in autonomia. Questo utilizzo deve essere ragionevole. Ad ogni modo, al fine di fornire un servizio di buona qualità, ci riserviamo il diritto di interrompere l'esecuzione di certi CGI, PHP, SQL e/o del sito se questi occupano eccessive risorse del server e mettono a rischio, indipendentemente dalle cinque limitazioni di cui sotto, il buon funzionamento dei server di S.C.
I.C. farà il possibile per avvisare, prima di sospenderli, i clienti che usano degli scripts che utilizzano una percentuale troppo alta delle risorse del sistema.
Al contrario, se gli scripts causano dei problemi agli altri clienti, od occupano eccessive risorse, potranno essere fermati senza preavviso.
Il cliente è avvertito che l'utilizzo non conforme alle indicazioni di cui sopra può, per sua stessa natura, rendere incompatibile il funzionamento del sito su un server in condivisione ed esporre il sito interessato al rischio di una sospensione senza preavviso finalizzata a garantire una qualità del servizio accettabile all'insieme dei clienti del server. Gli scripts non devono in alcun caso interagire con la configurazione del server o dell'hardware. L'esecuzione degli scripts di questo genere potrà comportare l'annullamento immediato del contratto stipulato all’atto dell’acquisto del cliente. Di conseguenza, per valutare il carattere di ragionevolezza nell'utilizzo degli scripts in riferimento ad un servizio, saranno utilizzati i seguenti criteri:
- numero di richieste web per giorno (html, php, cgi, jpg, gif ed altre)
- utilizzo del processore della macchina (<= 60 secondi con CPU al 100%)
- per altre ragioni non definite dalle presenti, ma che, secondo il giudizio insindacabile di S.C., rischierebbero di mettere in pericolo il sistema informatico di S.C.. Il cliente sarà tenuto a comunicare a I.C. la ragione per la quale utilizza gli scripts.
Nel caso invece di Dos o flood massicci verso il proprio sito, I.C. si riserva il diritto di sospendere l’hosting immediatamente sino alle 00.00 del giorno in cui è stato effettuato il flood.

6.3 L'utilizzo dello SPAM è completamente vietato

Il cliente si impegna a non servirsi di sistemi di email per inviare i messaggi in grande numero (SPAM o DEM) o a dei soggetti che non desiderano riceverli. A tale titolo, I.C. si riserva il diritto di installare sui suoi server dei programmi atti ad impedire tale pratica.
In caso di lamentela da parte di qualcuno (cliente o non cliente) riguardo ad un'e-mail inviata:
- a partire da un'istallazione presso I.C.
- o che coinvolga gli URL dei siti alloggiati presso I.C.
In caso di mancato rispetto di questo impegno per un periodo superiore a 3 giorni, il cliente riconosce che I.C. ha il diritto di limitare, restringere, interrompere o sospendere definitivamente tutto o in parte il servizio e perfino di risolvere definitivamente il contratto in caso di mancato rispetto delle ammonizioni per lo spamming inviate attraverso e-mail al cliente.
6.4 Il cliente si impegna a conservare una copia dei dati trasmessi e a non fornirli a terzi.

ARTICOLO 7 : DOMINIO

Il cliente è informato che un dominio può essere legato in modo preferenziale al suo servizio di hosting. In questo modo, secondo le situazioni, potrà essere necessario modificare il dominio definito precedentemente.
Il cliente è informato che deve essere titolare dei domini in questione o avere l’accordo del titolare per la durata associata al contratto.
Nel caso in cui il dominio non sia registrato presso le strutture di S.C., ma ne venga cambiato il puntamento, tutti i servizi connessi a quel dominio verranno terminati.
Nel caso in cui invece, un dominio di nostra proprieta’ ne venga richiesto il cambio di puntamento NS verso un’altra struttura o lo stesso dovesse risultare scaduto per mancato rinnovo, la cancellazione del servizio e la relativa terminazione del contratto avra’ effetto dopo 72 ore.

ARTICOLO 8 : GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI

Il cliente e’ libero di richiedere il rimborso della somma versata senza nessuna motivazione entro 30 giorni dalla data di acquisto del servizio, con il riaccredito del versato, il costo del dominio verra’ trattenuto da S.C.. Tuttavia tale “garanzia” non verra’ applicata nel caso in cui il servizio abbia arrecato un danno ed e’ stata necessaria la sospensione temporanea del servizio o se lo stesso abbia violato totalmente o in parte le nostre normative contrattuali, pertanto il cliente non potra’ usufruire di tale garanzia, ma I.C. applichera’ il contratto in tutte le sue forme.

ARTICOLO 9: DISDETTA/RINNOVO SERVIZIO

I.C. si impegna a mantenere attivo il servizio acquistato sino alla scadenza STABILITA AL MOMENTO DELL’ATTIVAZIONE dello stesso. I.C. si impegna, altresì, ad inviare avvisi programmati all’approssimarsi della scadenza del servizio in questione, per consentirne al cliente il rinnovo. Il giorno dopo la scadenza del servizio, in caso di mancato pagamento, il servizio verra’ automaticamente sospeso. Se entro 15 giorni dalla sospensione il cliente non rinnova il proprio servizio esso verra’ interrotto con la relativa cancellazione di tutti i dati presso nel nostre strutture.
Nel caso in cui il cliente voglia riattivato il servizio è possibile pagando la fattura insoluta (sempre entro lo stato di sospensione).
Tutte le procedure sovra elencate si applicano SOLAMENTE nel caso in cui il servizio sia stato interrotto ovvero sospeso per scadenza.

-

I.C. si riserva il diritto di interrompere il contratto di fornitura hosting in qualsiasi momento senza darne nessuna giustificazione, previa comunicazione al cliente almeno 7 giorni prima dall’effettiva sospensione e terminazione del servizio da parte nostra. Fatto salvo il caso di eventi determinati da cause di forza maggiore e /o in forza dell’art. 7 del presente contratto, nel qual caso si riserva in diritto di recedere/sospendere/limitare il servizio con effetto immediato.

info@nowhosting.it

334 76 41 351

potete chiamarci per qualsiasi dubbio

Contattaci

Vorremmo veramente sapere qualcosa da voi scriveteci e vi risponderemo appena possibile.

Back to Top